Kundalini Yoga e ciclo mestruale; precauzioni e cautele

 Sat Nam,

un tutorial tutto al femminile quello di oggi che risponde all' interesse di Alessandra, praticante di yoga, nel sapere come mai durante il ciclo mestruale alcune pratiche di yoga dovrebbero essere evitate.

Precisamente,  Alessandra pone a Yoga&Salute la seguente domanda:  "nel video in cui spiega il pranayama per riattivare la vitalitá, lei sconsiglia la contrazione del Mula Bandha per le donne durante il mestruo, vorrei chiederle se, gentilmente, mi puó spiegare per quale motivo".

Spiegazione che puo' interessare a qualsiasi donna, nuova alla pratica, o a chiunque voglia semplicemente approfondire l'alchimia del Kundalini Yoga, inclusi quindi i maschietti! 

Infatti, per rispondere ad Alessandra, é inevitabile toccare concetti fondamentali e basilari dello Yoga, come i processi energetici coinvolti, di Prana (inspirazione) e Apana (depurazione),  durante le tecniche di controllo della respirazione - Pranayama - attraverso i Bandhas (blocchi).

Abbiamo risposto apertamente ad Alessandra con un video live su Facebook che trovi qui, dove spiego quali tecniche di Kundalini Yoga siano sconsigliate durante il ciclo mestruale, in quanto vanno  contro il normale flusso di energia che avviene durante questo periodo e che potrebbero fermare o disturbare il flusso.

Buona visione,

Ram Rattan Singh

Rimani connesso!

Iscriviti alla nostra mailing list 

Iscrivimi